Via al concorso “Generazioni creative – Diventa autore” fino al 30 aprile

Il concorso “Generazioni creative – Diventa autore” è bandito dal Ministero della Cultura, con il coordinamento della DGBDA- Direzione generale Biblioteche e diritto d’autore, attraverso il CREDA e in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione.
Quando si parla di arte ci si trova sempre di fronte ad un paradosso. A chi appartiene l’opera? All’artista? A chi ne usufruisce? Oggi ci sono strumenti che consentono agli artisti di proteggere il proprio lavoro, e sentirsi tutelati dalle Istituzioni.
Generazioni creative – Diventa autore” è l’occasione per sensibilizzare le nuove generazioni nei confronti della “pirateria online” e dei danni che potrebbe arrecare al sistema produttivo dei contenuti creativi.
Il concorso è riservato alle studentesse e agli studenti della scuola secondaria di II grado che abbiano compiuto 16 anni.

Sono ammesse a partecipare le opere dell’ingegno appartenenti ai seguenti generi:

  • 1. opere della letteratura, raccolta di poesia e racconti;
  • 2. opere musicali, comprese le opere drammatico-musicali e di pubblico spettacolo;
  • 3. opere delle arti figurative: scultura, pittura, disegno, incisione; disegni ed opere dell’architettura;
  • 4. opere cinematografiche, limitatamente al cortometraggio.

Le opere dovranno essere:

  • originali e nella piena ed esclusiva disponibilità del partecipante; non dovranno costituire plagio di opera preesistente e non violare i diritti appartenenti a terzi;
  • inedite, ovvero non devono essere state pubblicate e/o comunicate al pubblico in qualsiasi modo e forma.

Il concorso scade il 30 aprile 2021. Le opere vincitrici saranno pubblicate in sede di premiazione e registrate nel Registro pubblico generale delle opere protette dalla legge sul diritto d’autore. Il registro, a servizio degli autori, dei produttori e dei fruitori, ha la funzione di far fede, fino a prova contraria, dell’esistenza dell’opera, della pubblicazione e della sua paternità.

Ai vincitori sarà conferita dal MIC – DGBDA un premio del valore di 500€ da spendere esclusivamente per cinema, musica e concerti, eventi culturali, libri, musei, monumenti e parchi, teatro e danza.

Maggiori informazioni sul concorso e su come partecipare su www.generazioniconnesse.it

Potrebbero interessarti anche

Registrati

CIPS è una piattaforma in cui, oltre a consultare progetti, eventi e tanto altro ancora, potrai anche partecipare a Corsi, Bandi e Selezioni ufficiali.

E’ molto semplice: registra un nuovo account oppure accedi con le tue credenziali e potrai partecipare attivamente a Cinema e Immagini per la Scuola!

Scopri di più

CIPS - Cinema e Immagini per la Scuola
Piano nazionale di educazione all'immagine per le scuole promosso dal Ministero della Cultura e dal Ministero dell’Istruzione
CIPS - Cinema e Immagini per la Scuola è un progetto promosso da: