Dal 27 maggio la settima edizione del Festival Visioni Notturne Sostenibili

Dal 27 maggio parte dalla Valle del Belìce la settima edizione del Festival Visioni Notturne Sostenibili. Notte di documentari con gli autori, realizzata nell’ambito del Piano Nazionale Cinema e immagini per la Scuola, promossa dal Ministero della Cultura e dal Ministero dell’Istruzione, per un progetto di Cresm – Centro ricerche economiche e sociali per il Meridione con Belìce/EpiCentro della Memoria Viva.

Gli splendidi scenari del Castello Normanno Svevo, del Tempio di Afrodite Urania a Segesta e delle vie di Gibellina saranno animati per tre giorni da un programma ricco di eventi.

Il 27, 28 e 29 maggio Salemi, Segesta e Gibellina apriranno le proprie porte a venti opere di giovani autori e nomi affermati di artisti italiani e stranieri in collaborazione con il festival SiciliAmbiente ed il Sicilia Queer Filmfest. Prevista, tra l’altro, la visione del docufilm “Sulle tracce di Goethe in Sicilia”, del regista tedesco Peter Stein.

«I registi e gli artisti invitati sono tutti di alto livello e ci condurranno verso la buona riuscita della manifestazione, nella quale ci siamo aperti alle scuole e ai giovani del territorio, istituendo una sezione mattutina e percorsi di approfondimento mirati – dice il Direttore Artistico Giuseppe Maiorana – ed in questa edizione, attraverso le parole Comunità, Teatri e Culture, parleremo di un territorio, quello belicino, che vuole ancora una volta riscoprirsi unito, al fine di tessere innumerevoli trame e dialoghi democratici».

Numerosi gli ospiti, come Federico Geremei, direttore di Lonely Planet magazine Italia, il giovane imprenditore della cultura Michele Da Rold, il pedagogista Italo Fiorin, il fotoreporter Francesco Bellina, l’artista Jonida Xherri.

Saranno presenti anche gli studenti delle scuole superiori locali, che nei mesi scorsi hanno preso parte a laboratori e workshop.

Partire/restare, rigenerare, curare: sono questi i temi del concorso Giovani Visioni che ha portato ragazze e ragazzi tra i 13 ed i 20 anni a scoprire e valorizzare gli aspetti artistici, culturali ed ambientali della Valle del Belice e non solo. I migliori videoclip saranno premiati durante il Festival.

Tutta la manifestazione si svolgerà in streaming e in diretta sulla pagina Facebook.

Per maggiori info:

www.visioninotturnesostenibili.it

www.epicentrobelice.net

direzione@epicentrobelice.net

 

Potrebbero interessarti anche

Registrati

CIPS è una piattaforma in cui, oltre a consultare progetti, eventi e tanto altro ancora, potrai anche partecipare a Corsi, Bandi e Selezioni ufficiali.

E’ molto semplice: registra un nuovo account oppure accedi con le tue credenziali e potrai partecipare attivamente a Cinema e Immagini per la Scuola!

Scopri di più

CIPS - Cinema e Immagini per la Scuola
Piano nazionale di educazione all'immagine per le scuole promosso dal Ministero dell’Istruzione e dal Ministero della Cultura
CIPS - Cinema e Immagini per la Scuola è un progetto promosso da: