Le scuole alla IV edizione del Festival Castiglione Cinema 17-19 giugno 2021

Le scuole del territorio saranno tra le protagoniste della quarta edizione del Festival Castiglione Cinema, con attività interattive dedicate nell’ambito del Piano Nazionale Cinema e Immagini per la Scuola.

“In questi mesi, le giovani generazioni – spiega Gianluca Arnone, presidente della Fondazione Ente dello spettacolo e direttore artistico di ‘Castiglione Cinema – RdC Incontra’ – hanno sofferto più di tutti la povertà di comunicazione e di socialità. Vogliamo mettere al centro l’importanza dell’audiovisivo, la sua capacità di coinvolgere e stimolare la partecipazione, la passione, il confronto con cose che di solito non si trovano nella normale programmazione didattica”.

Quello con le scuole rappresenterà il momento conclusivo di “Cinema Immagina Impara“, progetto Cips – Cinema e Immagini per la Scuola, curato dall’Istituto Rosselli Rasetti di Castiglione del Lago e dalla cooperativa Lagodarte, caratterizzato da laboratori volti a costruire dei brevi video che saranno proiettati prima dei film in programma.

Durante le giornate di Castiglione Cinema si svolgerà anche la “festa di fine anno a tema cinematografico” organizzata dalla scuola.

L’edizione di quest’anno – in programma a Perugia e Castiglione del Lago (PG) dal 17 al 19 giugno – sarà l’occasione per riconquistare gli spazi della collettività e della socialità, dando a tutti gli appassionati della settima arte la possibilità di godere di una rassegna culturale e cinematografica in presenza.

Il fil rouge della quarta edizione è stato preso in prestito dal titolo di uno dei film in rassegna: Cosa sarà di Francesco Bruni. Con l’ausilio di uomini e donne di cinema e spettacolo, di giornalisti e personalità della cultura si proverà a ragionare sugli scenari post-pandemici, focalizzandosi in primis sulle traiettorie umane. Una suggestione che è stata racchiusa nella headline del festival: Cosa sarà. Appunti di viaggio per il futuro.

Pupi Avati, Francesco Bruni, Federico Zampaglione, Ricky Tognazzi e Simona Izzo, Chiara Francini, Lucia Mascino e Massimiliano Gallo saranno tra i protagonisti della kermesse

Numerose le iniziative che animeranno Castiglione, a partire dagli incontri in piazza che rispondono appieno allo spirito della manifestazione: una proposta di incontro e apertura al dialogo fra posizioni e punti di vista diversi attraverso lo sguardo del cinema capace di raccontare l’attualità.

Per la prima volta, inoltre, Castiglione Cinema ospiterà la quarta edizione del Premio Toni Bertorelli – Controluce, nato per ricordare il grande interprete scomparso nel 2017 e conferito ad attori e attrici fuori dai canoni consueti.

Il Festival, promosso da Fondazione Ente dello Spettacolo, è nato in occasione del 90esimo anniversario della Rivista del Cinematografo, con la finalità di far incontrare i territori con i più grandi protagonisti del mondo del cinema, della tv e del giornalismo.

Castiglione Cinema 2021 – RdC Incontra è un evento organizzato da Fondazione Ente dello Spettacolo con il patrocinio del Comune di Perugia e del Comune di Castiglione del Lago e del GAL Trasimeno Orvietano.

Per info:

https://castiglionecinema.it/

Potrebbero interessarti anche

Registrati

CIPS è una piattaforma in cui, oltre a consultare progetti, eventi e tanto altro ancora, potrai anche partecipare a Corsi, Bandi e Selezioni ufficiali.

E’ molto semplice: registra un nuovo account oppure accedi con le tue credenziali e potrai partecipare attivamente a Cinema e Immagini per la Scuola!

Scopri di più

CIPS - Cinema e Immagini per la Scuola
Piano nazionale di educazione all'immagine per le scuole promosso dal Ministero dell’Istruzione e dal Ministero della Cultura
CIPS - Cinema e Immagini per la Scuola è un progetto promosso da: