Prima del film “Nulla di sbagliato” al Biografilm Festival

Nella sezione Concorso Italia del Biografilm Festival verrà presentato Nulla di sbagliato, il film di Davide Barletti e Gabriele Gianni, prodotto da Cinemovel in associazione con CIAI – Centro Italiano Aiuti all’Infanzia e Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto alla povertà educativa minorile.

Il film è stato girato da remoto nelle scuole di Ancona, Bari, Città di Castello, Milano, Palermo e Rovellasca durante l’anno scolastico 2020/2021. Il progetto, iniziato nel 2018, si conclude con una proiezione martedì 14 giugno alle ore 19.00 a Bologna, presso il Cinema Lumière in sala Mastroianni. Successivamente la pellicola sarà disponibile 72 ore per la visione on-line a partire da giovedì 16 giugno alle ore 19.00 sulla piattaforma MyMovies alla pagina dedicata a Biografilm Festival.

In tre anni hanno partecipato alla creazione del lungometraggio oltre 300 ragazze e ragazzi al loro ingresso nella scuola secondaria. Di fronte ai limiti imposti dalla pandemia, nell’anno scolastico 2020-2021 il progetto ha sperimentato un dispositivo originale creato ad hoc: il Diario del Tempo, strumento che ha proposto agli studenti un percorso dedicato all’ascolto e al racconto.

Nulla di sbagliato raccoglie i racconti di 300 studenti nel periodo della pandemia. A loro vengono affidati dei diari o consegnate delle videocamere per raccontare il senso dello scorrere del Tempo, raccontarsi tra le mura domestiche, dove lo spazio individuale rimane quello di una cameretta inaccessibile al mondo degli adulti. I loro tormenti, confessioni e sogni divengono tappe di un viaggio, a cui si alternano le riflessioni delle compagne e dei compagni in aula e le piccole grandi avventure di una vita quotidiana scandita dall’isolamento.
Attraversando tutto l’anno scolastico, il film restituisce un racconto intimo e al tempo stesso corale, che mette insieme i frammenti reali e fantastici di una generazione che più delle altre ha sofferto i limiti del lockdown.
Le ragazze e i ragazzi, con le loro storie, aprono le porte a un mondo dimenticato e spesso inascoltato, dove l’immaginazione e le emozioni posseggono ancora un potere magico, nel delicato passaggio dal mondo dell’infanzia a quello dell’adolescenza.

Guarda il trailer di Nulla di sbagliato

 

Potrebbero interessarti anche

Registrati

CIPS è una piattaforma in cui, oltre a consultare progetti, eventi e tanto altro ancora, potrai anche partecipare a Corsi, Bandi e Selezioni ufficiali.

E’ molto semplice: registra un nuovo account oppure accedi con le tue credenziali e potrai partecipare attivamente a Cinema e Immagini per la Scuola!

Scopri di più

CIPS - Cinema e Immagini per la Scuola
Piano nazionale di educazione all'immagine per le scuole promosso dal Ministero della Cultura e dal Ministero dell’Istruzione
CIPS - Cinema e Immagini per la Scuola è un progetto promosso da: