Prima edizione Z-PITCH Contest per scuole di cinema e media design

NABA, Nuova Accademia di Belle Arti in collaborazione con la Fondazione Cinema per Roma annuncia l’apertura delle iscrizioni per la prima edizione del Z-PITCH Contest, il concorso dedicato agli studenti in corso e a quelli diplomati da meno di un anno delle Scuole di Cinema e Media Design in Italia che intende coinvolgere la generazione Z nella proposta di progetti di storytelling audiovisivo (in formato di lungometraggio o progetto seriale), originali e non prodotti.
Il progetto, sviluppato nell’ambito delle attività di Rome City of Film UNESCO, nasce per valorizzare e portare all’attenzione dei professionisti del cinema e della serialità le idee di giovani autori e film-maker, ancora studenti o neodiplomati, che dimostrino talento e capacità nell’individuare temi di rilievo per la contemporaneità e originalità nel raccontare storie tramite l’audiovisivo.

L’iscrizione al contest, pubblico e gratuito, lanciato ufficialmente lo scorso 1° dicembre, sarà possibile qui fino al 28 febbraio 2022 (entro le ore 24.00).
I lavori saranno valutati da una commissione, composta da docenti e professionisti del settore scelti da NABA, Nuova Accademia di Belle Arti e Fondazione Cinema per Roma, quali Alessandro Bertante, scrittore e Course Leader del Triennio in Cinema e Animazione di NABA (evoluzione dell’attuale Triennio in Media Design e Arti Multimediali, in attesa di approvazione da parte del MUR per l’ A.A. 2022/23), Beatrice Baldacci, Media Lab NABA e l’unica regista italiana a vincere Biennale College Cinema, ricevendo il finanziamento per il suo primo lungometraggio “La Tana” presentato in anteprima nazionale alla 78. Mostra Internazionale d’ Arte Cinematografica e selezionato ad Alice nella Città, manifestazione autonoma e parallela della Festa del Cinema di Roma, Alessandra Fontemaggi, Responsabile Ufficio Cinema, di Fondazione Cinema per Roma e Alexia De Vito, Special Projects di Fondazione Cinema per Roma, che selezionerà 6 progetti finalisti, annunciati a fine marzo 2022.
Ai membri dei team vincitori verrà offerta la possibilità di partecipare a una serie di masterclass di alta formazione e preparazione alla sessione di pitching frontale, coordinata da NABA, Nuova Accademia di Belle Arti e Fondazione Cinema per Roma e realizzata in collaborazione con WGI- Writers Guild Italia e WiFT&M – Women in Film, Television and Media Italia. I finalisti avranno, inoltre, l’opportunità di presentare i propri lavori in una sessione di pitching, che si terrà nel mese di aprile 2022, di fronte a una platea qualificata composta, tra gli altri, da professionisti del settore audiovisivo.
Al termine dei lavori, la giuria nominata congiuntamente da NABA, Nuova Accademia di Belle Arti e Fondazione Cinema per Roma, annuncerà due premi: quello per il Miglior Media Pitch e quello per il Miglior Progetto che potranno beneficiare di un ulteriore corso di alta formazione con un tutoring ad hoc focalizzato sulla preparazione alla partecipazione con il proprio progetto a piattaforme di mercato italiane e internazionale, oltre a ricevere in omaggio l’accredito per la prossima edizione della Festa del Cinema di Roma.

-> Vai al Bando

Per maggiori informazioni qui

Potrebbero interessarti anche

Registrati

CIPS è una piattaforma in cui, oltre a consultare progetti, eventi e tanto altro ancora, potrai anche partecipare a Corsi, Bandi e Selezioni ufficiali.

E’ molto semplice: registra un nuovo account oppure accedi con le tue credenziali e potrai partecipare attivamente a Cinema e Immagini per la Scuola!

Scopri di più

CIPS - Cinema e Immagini per la Scuola
Piano nazionale di educazione all'immagine per le scuole promosso dal Ministero della Cultura e dal Ministero dell’Istruzione
CIPS - Cinema e Immagini per la Scuola è un progetto promosso da: