Immagina e Impara – D.D. F. Rasetti Castiglione del Lago

Progetto
“Immagina, impara” ha previsto visione e analisi di elaborati filmici, laboratori, proiezioni, produzioni con evento finale in occasione del Festival “Castiglione Cinema 2021 – RdC Incontra” di portata nazionale.

La Direzione Didattica Rasetti di Castiglione del Lago ha elaborato e realizzato, come scuola capofila, il Progetto “Immagina, impara”, integrando le attività legate al cinema portate avanti negli anni scolastici precedenti. Il percorso ha visto il coinvolgimento di tutte le classi terze e di tre classi quinte dell’Istituto ed è stato portato a termine nell’anno scolastico 2020/2021. Le prime sono state protagoniste di un percorso di alfabetizzazione cinematografica legato anche alla narrazione ed all’elaborazione di sceneggiature. Gli alunni delle classi quinte invece, hanno avuto l’opportunità, non solo di partecipare a laboratori relativi alla conoscenza degli elementi essenziali del linguaggio filmico e all’analisi critica di prodotti audiovisivi, ma anche di diventare protagonisti della produzione cinematografica attraverso la creazione di tre cortometraggi, che sono stati poi distribuiti nell’ambito del Festival “Castiglione Cinema 2021 – RdC Incontra” promosso da Fondazione Ente dello Spettacolo e che si è svolto dal 17 al 19 giugno 2021 nel Comune di Castiglione del Lago e a Perugia.
Il Progetto ha previsto diverse collaborazioni con realtà del territorio e non, quali l’Istituto di Istruzione Superiore Rosselli-Rasetti, Lagodarte Impresa Sociale, Fondazione Ente dello Spettacolo. Il Comune di Castiglione del Lago e Anec Umbria hanno collaborato alla buona riuscita delle attività facilitando lo svolgimento delle iniziative previste. La narrazione cinematografica ha una grande valenza formativa nelle giovani generazioni, è uno strumento che riesce ad incidere profondamente sulla sfera emotiva dei bambini e dei ragazzi, allenandoli allo sviluppo dell’immaginazione e del pensiero critico, ma anche alla conoscenza di mondi diversi e del sé.

Il progetto ha coinvolto complessivamente 2 scuole, 676 studenti e 20 docenti.

Guarda i cortometraggi realizzati:
-> Bullismo
-> Biodiversità
-> Consumo consapevole

  • Titolo:Bullismo e Cyberbullismo, Biodiversità, Consumo consapevole
  • Sinossi:- BULLISMO E CYBERBULLISMO
    Nelle scene del Corto si evincono tutte le emozioni che entrano in gioco durante un episodio di bullismo o cyberbullismo. La vittima impaurita ha tre opzioni: cercare di diventare amica del bullo per evitare le aggressioni, subire in silenzio o reagire. Nella prima ipotesi subentra la rabbia perché non vuole entrare nel gruppo dei bulli e fare cose contro la sua volontà; nella seconda ipotesi vorrebbe scappare, ma non vuole avere paura tutta la vita; alla fine sceglie di dar retta alla ragione, reagisce e si libera di tutte le emozioni negative. Il corto non è di per sé il racconto di un episodio sul bullismo, ma un'esortazione a ragionare e a reagire agli attacchi di un bullo, che è solo un individuo insicuro in cerca di conferme.

    - BIODIVERSITA’
    L'argomento trattato nel Corto è la "Biodiversità", una parola piccola piccola che racchiude un grande significato! Il termine indica la grande varietà di animali, piante e microorganismi che popolano il nostro pianeta. L'equilibrio che si crea fra questa grande molteplicità di specie e organismi è fondamentale per la vita sulla Terra! Ciascuna specie, poco importa se piccola o grande, svolge un ruolo importante nell'ecosistema in cui vive e, proprio grazie al suo ruolo, aiuta l'ecosistema a mantenere tutti i suoi equilibri vitali.
    Proteggere la Biodiversità vuol dire, perciò, proteggere la Vita!
    La Biodiversità non è una semplice parola, è la Vita!

    - CONSUMO CONSAPEVOLE
    Un gruppo di ragazzi sperimenta gli effetti dei consumi sfrenati. Vittime, come tutti della pubblicità e della propaganda dei venditori, acquistano in quantità abiti, scarpe e cibo poco salutare. Ne pagano le conseguenze. Dopo aver buttato vestiti e scarpe comprati senza averli nemmeno indossati, mangiano troppo e male, accusano un malore e finiscono all’ospedale. Per fortuna hanno imparato la lezione!
  • Data di uscita:2021
  • Durata:BULLISMO - 3 minuti e 44 secondi, BIODIVERSITA’-5 minuti e 23 secondi, CONSUMO CONSAPEVOLE - 5 minuti e 14 secondi
  • Genere:Cortometraggi
  • Staff tecnico:
CIPS - Cinema e Immagini per la Scuola
Piano nazionale di educazione all'immagine per le scuole promosso dal Ministero della Cultura e dal Ministero dell’Istruzione
CIPS - Cinema e Immagini per la Scuola è un progetto promosso da: