La Grotta dei Piccoli – Associazione Culturale LA GUARIMBA

Progetto
La Grotta dei Piccoli è un festival di animazione organizzato per e con i ragazzi della scuola media del comune calabrese Amantea (CS), che coinvolge anche i paesi di Cleto, Aiello e Serra di Aiello Calabro.

La Grotta dei Piccoli è un festival di cinema di animazione organizzato per e con i ragazzi della Scuola Media di Amantea (Calabria) in collaborazione con UNICEF ITALIA nato all’interno del festival internazionale La Guarimba.

L’idea è di usare questa piattaforma all’interno della scuola media di Amantea per offrire un festival di cinema unico per i ragazzi, coinvolgendoli in qualità di autentici organizzatori. Gli studenti sono affiancati da professionisti del settore in diverse aree di interesse, che vanno dalla cura dei contenuti, la comunicazione, la tipografia, la logistica e la produzione in generale. Un festival che vuole attivare i ragazzi creando situazioni di apprendimento reale. Il progetto prevede:

1. un laboratorio concernente la produzione e l’organizzazione di un festival di cinema dall’interno, aiutati da professionisti del settore;

2. la proiezione di più di 60 cortometraggi da tutto il mondo;

3. un laboratorio di illustrazione e animazione;

4. la riqualificazione urbana mediante la Street Art.

L’idea principale è organizzare un festival di cinema di animazione insieme ai ragazzi della Scuola Media, usando il festival come una piattaforma di apprendimento. L’obiettivo è quello di riportare il cinema alla gente e la gente al cinema, facendo crescere il livello culturale della città attraverso una proposta mirata ai più giovani che si trovano in una fascia d’età sensibile alle motivazioni esterne; diventare un punto di riferimento tra i festival di animazione, in modo da fungere anche da attrattiva per il nostro territorio.

La nostra programmazione cerca di mostrare un cinema di alto livello e non facile da trovare nelle sale cinematografiche, essendo in formato di cortometraggi e con sottotitoli per i ragazzi delle scuole che magari non sono neanche a conoscenza del formato del cortometraggio. Questo però non vuole diventare un evento solo per intenditori ma cerca di creare un ponte tra tutti, con laboratori che servano ad innescare un processo di apprendimento e sensibilizzazione verso un altro tipo di cinema.

Un altro obiettivo è abbellire le pareti rovinate della scuola con il coinvolgimento dei ragazzi e l’aiuto di una squadra di professionisti di street art. Così facendo andremo verso l’insegnamento della bellezza e il riappropriarsi dei propri luoghi.

CIPS - Cinema e Immagini per la Scuola
Piano nazionale di educazione all'immagine per le scuole promosso dal Ministero dell’Istruzione e dal Ministero della Cultura
CIPS - Cinema e Immagini per la Scuola è un progetto promosso da: