Roma Caput Peripheriae – Liceo Terenzio Mamiani

Progetto
Il docu-film dal titolo “CAPUT MUSICAE”, realizzato grazie al progetto ROMA CAPUT PERIPHERIAE, sintetizza il lavoro svolto nel corso dell’anno scolastico 2020/2021 dagli studenti degli istituti coinvolti assieme ad un team di professionisti del settore cinematografico, mettendo insieme la passione per il cinema con quella per la musica e trovando, come connessione tra centro e periferia romana, la musica stessa e l’incontro con i classici, partendo dal latino.

Alla realizzazione del progetto hanno partecipato tre istituti: Liceo “Anco Marzio” di Ostia e Istituto “Blaise Pascal” di Pomezia, con capofila il Liceo “Terenzio Mamiani” di Roma. La peculiarità del progetto emerge dal confronto tra docenti e allievi di istituti che, molto probabilmente, non si sarebbero incrociati altrimenti. Anche perché, per essere “periferia”, occorre necessariamente che ci sia il punto di vista di chi è “del centro”.

La partnership con Università “LUMSA” e Università “Sapienza” hanno inizialmente contribuito allo studio ed approfondimento e della storia del cinema e del suo linguaggio, coinvolgendo poi i ragazzi in attività di laboratorio che hanno portato alla scrittura della sceneggiatura, sotto la supervisione di Piero Balzoni (docente e sceneggiatore) in accordo con Alessandra Carrillo (produttrice creativa & esecutiva | responsabile comunicazione) e Tiki (regista) che hanno curato poi la realizzazione del docu-film CAPUT MUSICAE coadiuvati da un team di giovani tecnici professionisti.

Dopo la fase seminariale ed il laboratorio di scrittura che hanno avuto luogo online in DAD, ci sono stati incontri dal vivo per i provini ed il lavoro sui personaggi: “la scelta di far vivere ai ragazzi le vite dei personaggi, integrandole con i loro vissuti personali è nata dal desiderio di lasciare che si esprimessero senza sentirsi vincolati dalla forma scritta più ristretta” afferma il regista Tiki, che ha proposto un approccio totalmente di finzione, integrato da interviste ai protagonisti del contest musicale CAPUT MUSICAE sotto forma documentaristica (tra giovani studenti e cantanti/gruppi musicali veri e propri).

Gli allievi delle tre scuole hanno portato avanti il progetto dall’inizio alla fine, coinvolti in ogni fase, a seconda dei propri interessi e disponibilità. Dalla scrittura delle scene e i dialoghi, all’interpretazione, alla composizione delle musiche originali, alla collaborazione attiva come troupe sul set, alla promozione: “il progetto ha visto il coinvolgimento attivo dei ragazzi dall’inizio alla fine, permettendo loro di conoscersi e confrontarsi oltretutto tra centro e periferia e riuscire ad abbattere barriere attraverso il cinema e la musica. Traguardo senz’altro raggiunto!” commenta Alessandra Carrillo che ha seguito la progressione e la realizzazione del progetto.

Il progetto ha coinvolto 3 istituti scolastici, 30 studenti e 13 docenti.

Guarda il trailer di CAPUT MUSICAE

Video backstage

Interviste

  • Titolo:CAPUT MUSICAE tra centro e periferia: OMNIA VINCIT MUSICA
  • Sinossi:Adolescenti della periferia romana e non solo (Ostia, Pomezia, Tor Bella Monaca, Fregene, Testaccio, Nomentano, Pigneto, Aurelio) partecipano al contest musicale CAPUT MUSICAE organizzato dal Liceo Mamiani, nel centro della Capitale: la musica, il trait d’union tra mondi più o meno diversi. Un viaggio nell’adolescenza di Marco e Federica, due dei partecipanti che hanno scelto come tema classico per le loro canzoni l’Odi et Amo di Catullo. Forse non per caso...
  • Data di uscita:2021
  • Durata:38 minuti
  • Genere:Docu-film
  • Staff tecnico:REGIA: Tiki
    PRODUZIONE: creative & executive producer Alessandra Carrillo (Wanders Entertainment) || Liceo Terenzio Mamiani (Roma), Liceo Anco Marzio (Ostia) e Istituto Blaise Pascal (Pomezia) in partnership con Università
    LUMSA e Università Sapienza || Piano Nazionale Cinema per la Scuola
    CAST: Giovanni Papagni, Silvia Collatina, Elena Prigigallo, Simone Baieri, Flavia Dell’Avvocato, Giovanni D’Alessio, Alessandro Vecchio e con l’amichevole partecipazione di Adelmo Togliani e Alessandra Carrillo e con le musiche e la partecipazione di Elanor, Falling Giant, Fatou, Fiamma, Megalostrikes, NDM, Ser & Leot
    SOGGETTO: Alessandra Carrillo e Tiki, ispirato alla proposta del Progetto ROMA CAPUT PERIPHERIAE
    SUPERVISIONE ALLA SCENEGGIATURA: Piero Balzoni
    DIRETTRICE della FOTOGRAFIA: Sandra Bidoli
    COSTUMISTA & CAPO TRUCCO: Letizia Anelli
    RESPONSABILE del SUONO : Lorenzo Ulisse
    MONTAGGIO: Lorenzo Faggiolati e Tiki
    MUSICHE ORIGINALI: Leot, Fiamma Leonetti e Giovanni Clarizia
    AIUTO REGIA: Michelangelo De Vitis
    SEGRETARIO DI EDIZIONE: Stefano Schiavone
    ASSISTENTE DI PRODUZIONE: Ilaria Bisozzi
    SEGRETARIA DI PRODUZIONE: Elena Lener
    ASSISTENTE COSTUMI e TRUCCO: Giulia Vagni
    SEGRETARIA DI EDIZIONE (II): Chiara Dei Giudici
    BACKSTAGE: Gianni Marangio
    RESPONSABILE COMUNICAZIONE: Alessandra Carrillo (Wanders Entertainment)
  • Video di backstage o contenuti extra:
CIPS - Cinema e Immagini per la Scuola
Piano nazionale di educazione all'immagine per le scuole promosso dal Ministero dell’Istruzione e dal Ministero della Cultura
CIPS - Cinema e Immagini per la Scuola è un progetto promosso da: