Sa.Rà. un Film – Frammenti

Progetto
“Sa.rà. un Film” è un progetto che ha previsto laboratori ed incontri durati circa un anno, culminato con la realizzazione del film “Frammenti".
Il progetto ha coinvolto direttamente 82 studenti che hanno seguito l'iter che ogni film percorre, dal soggetto alla sceneggiatura e poi l’organizzazione della produzione, il casting, le location, i costumi, l'arredamento, la scenografia, la fotografia, il montaggio, il suono, la musica, il missaggio, la color correction.

Il progetto “SaRà un Film – Frammenti” ha previsto un percorso durato circa un anno attraverso il quale gli studenti hanno potuto seguire attivamente tutte le fasi della lavorazione di un lungometraggio attraverso un lavoro di gruppo, a prescindere dai ruoli che ogni studente ha scelto. Questo al fine di stimolare l’apporto creativo del singolo al gruppo: non dei leader solisti ma tante voci unite a comporre un grande coro, con l’obiettivo di trasmettere l’emozione di cantare insieme. Il cast tecnico è formato da esperti del settore che hanno offerto la loro professionalità agli studenti. Sono diversi i punti di vista che rivelano l’efficacia degli esiti del progetto:

  • efficacia sul piano meramente didattico, per l’evidente ed eccezionale arricchimento dell’Offerta Formativa di istituto;
  • efficacia sul piano dell’integrazione, per le possibilità concrete di partecipazione attiva offerte agli studenti con BES, DSA o diversamente abili;
  • efficacia sul piano del rapporto con il territorio, sia con le istituzioni locali sia con la popolazione e gli esercenti del Municipio III.

Il mix di know-how professionale dell’Alveare, in sinergia con la disponibilità della scuola ad aprire le porte e a progettare azioni didattiche innovative, ha portato a traguardi notevoli raggiunti attraverso un grande impegno anche da parte degli studenti.
Ecco dunque il bilancio del progetto:

  • il coinvolgimento di circa 80 studenti dei vari indirizzi (soprattutto Audiovisivo, ma non solo) che hanno ricoperto, sul campo, tutti i ruoli della troupe; ciò si è configurato come un’esperienza di Alternanza Scuola Lavoro reale;
  •  l’apprezzamento dei docenti dell’indirizzo Audiovisivo, ma anche di quelli del Figurativo, del Design e della Grafica;
  • il giudizio positivo dato dai docenti dell’area comune, per essere riusciti, nell’attuazione del progetto, a gestire il lavoro degli studenti nel film senza nuocere alla didattica in classe;
  • gli effetti proficui sul rendimento degli studenti, che nonostante l’impegno sul set nell’ultimo mese di scuola, hanno raggiunto, in maggioranza, buoni e talvolta ottimi esiti scolastici;
  • un riscontro estremamente positivo da parte dei genitori, che hanno ritenuto molto utile e formativa per i propri figli la partecipazione ad un progetto così ambizioso;
  • l’interesse e la partecipazione emotiva al progetto della scuola tutta, dal personale docente a quello non docente, sviluppando all’interno, un forte senso di “comunità”;
  • l’avvicinamento alla scuola di ex-allievi, entrati nella troupe del film con le competenze maturate dopo il diploma;
  • la partecipazione del progetto a trasmissioni Rai di Radio3, Radio2 e Radio1 e servizi su TG nazionali e regionali e su alcuni quotidiani;
  • la partecipazione all’incontro di presentazione nelle Giornate degli Autori, 2019;
  • la proiezione alla Festa del Cinema di Roma 2019, nella sezione “Alice nella città”;
  • la diffusione del film e dei suoi valori attraverso Rai5 e Raiplay.

Il progetto ha coinvolto complessivamente 2 regioni (Lazio, Sicilia), 2 scuole, 112 studenti (82+30).

-> Guarda il film “Frammenti” qui

CIPS - Cinema e Immagini per la Scuola
Piano nazionale di educazione all'immagine per le scuole promosso dal Ministero della Cultura e dal Ministero dell’Istruzione
CIPS - Cinema e Immagini per la Scuola è un progetto promosso da: